PITIGLIANO (km 82) Stampa E-mail

Non si può non rimanere a bocca aperta quando arrivando dalla costa, dopo innumerevoli curve, appoggiato su uno sperone di tufo appare Pitigliano: splendido borgo (è stato inserito tra i “Borghi più belli d’Italia”), le cui case si confondono con la roccia sottostante e viceversa. Questa cittadina è uguale da secoli: un dedalo di vicoli che si susseguono, vicoli certe volte talmente stretti che una persona fa fatica a passarci. Qui ogni epoca ha lasciato un segno: etrusca, romana e medievale. Qui ogni popolo ha scavato il tufo creando una città sotto la città: cunicoli, pozzi, tombe e cantine.

Pitigliano è anche definita la Piccola  Gerusalemme, perché a partire dalla metà dell’800 vi si insediò una cospicua comunità ebraica proveniente da Livorno. Ad oggi è possibile ammirare la Sinagoga ancora funzionante ed il museo dedicato alla comunità.

 
ranktrackr.net